Quello che resta

Performance urbana di Community Dance
A cura di Enrica Felici e Francesca Schipani – PinDoc

un progetto di Danila Blasi, Manuela Cirfera, Enrica Felici, Giordano Novielli e Francesca Schipani
curatela Enrica Felici e Francesca Schipani
consulenza artistica Danila Blasi
con Nadia Centra, Giovanna Del Pennino, Daniela Di Dato, Francesca Romana Gambetti, Maria Genovese, Sabrina Milani, Stefania Savelli, Loredana Schiaulini, Giorgia Trentin, Piera Vertecchi (partecipanti al laboratorio di Community Dance di Latina)
montaggio musicale Francesco Ziello
una coproduzione PinDoc / Rosa Shocking - Festival Tendance

Cosa rimane dopo le macerie? Il dolore, la perdita, il lutto. Ma sopra ogni cosa, la speranza. Per gli esseri umani, distruzione e ricostruzione sono il battere e il levare di ogni esistenza personale e collettiva. Nella spinta della vita che riparte da un crollo in apparenza definitivo, si fa strada l’urgenza della tenacia, l’energia di ogni inizio. Così iniziamo a muoverci maceria dopo maceria, prima arrancando, poi a mano a mano più certi, un piede dopo l’altro, alla ricerca di frammenti del passato da combinare con nuovi elementi di un tempo presente che muta nel luogo della possibilità. E da lì, su una terra che ancora ci sostiene, il coraggio e il desiderio di bellezza, riorganizzano la giostra della vita. Un gioco in cui il corpo si sperimenta per ricominciare e traferisce ad un altro più vicino la spinta di chi non si abbandona, ma che dalla sconfitta riparte: da quello che resta i primi passi, perché nel vento della vita noi si possa, di nuovo, danzare.

© 2022 Ass.Cult. Rosa Shocking - Via dei Prati Fiscali 215 - 00141 Roma - P.I. 07636041001
CONTATTI | PRIVACY POLICY
Powered by Sitoperte.com & Joomla-sitiweb.com
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Continuando a navigare acconsenti all’uso dei Cookie.