Menu

STELLARIO DI BLASI / CARIDDI - MARI NUN CI N’É CCHIÚ

VENERDÌ 17 NOVEMBRE ORE 18,30 / LATINA OPERAPRIMA TEATRO

 

Ideazione, coreografia e danza: Stellario Di Blasi
Luci: Danila Blasi
Musiche originali: Marco Accardi – Giorgio Amodeo
Una produzione: FC@PIN.D'OC
Con il contributo di: MIBACT, Regione Sicilia Assessoratoal Turismo Sport Spettacolo
Residenza artistica: CSC Centro per la Scena Contemporanea, Kilowatt Festival, Scenario Pubblico / Farm, Sosta Palmizi, CLAPS Spettacolo Dal Vivo
Spettacolo selezionato per: DNA Appunti Coreografici 2016 –Romaeuropa Festival e per Cortoindanza Festival 2017

 

Primo progetto di una trilogia sulla rilettura dei miti e degli elementi naturali dello Stretto di Messina, il lavoro è concepito come una provocazione visionaria, come un presagio scandito lentamente dagli esiti di azioni umane in un’ipoteticarelazione con il contraltare del progresso. L’universo di Cariddi è evocazione immaginifica e ricordo gestuale di tutto ciò che il mare possa custodire al suo interno. Si tratta di un paesaggio dell’anima, di spazio e di tempo ingoiati in uno scenario prosciugato e fatiscente. E’ nella costruzione dell’assenza cromatica e narrativa, che la performance scava tra la realtà e l’utopia, la memoria e l’oltretomba.

 

Stellario Di Blasi
Docente di Discipline Pittoriche a Torino, diplomato all’Accademia di Belle Arti di Carrara e di Reggio Calabria in Arti Visive e Discipline per lo Spettacolo nella scuola di Pittura. Studia danza contemporanea con numerosi coreografi e dal 2013 è danzatore della Compagnia Giovanna Velardi; dal 2015 inizia un percorso creativo come coreografo, sostenuto da FC@PIN.D'OC. Nel 2015 è finalista con “La medesima ossessione: il corpo” al Premio Equilibrio Roma 2015 per la danza contemporanea e selezionato da Anticorpi Xl 2015 - Vetrina della Giovane Danza D’Autore. Nel 2016 è finalista per DNA Appunti Coreografici – Romaeuropa Festival e nel 2017 per Cortoindanza Festival, con “Cariddi. Mari nun ci n’è cchiù”.

 

 


STELLARIO DI BLASI / CARIDDI - MARI NUN CI N’É CCHIÚ

VENERDÌ 17 NOVEMBRE ORE 18,30
LATINA / OPERAPRIMA TEATRO Via dei Cappuccini 30
BIGLIETTO UNICO €5
INGRESSO GRATUITO (per i partecipanti ai laboratorio di Stellario Di Blasi)

contentmap_plugin
© 2016 Ass.Cult. Rosa Shocking - Via dei Prati Fiscali 215 - 00141 Roma - P.I. 07636041001 | CONTATTI | Powered by SitoPerTe.com 
Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Continuando a navigare acconsenti all’uso dei Cookie.
Maggiori Informazioni Ok Declina